By A Web Design

Cerca

direttore Pierluigi Mantini

Semplificazioni

Semplificazioni, le nuove misure

Leggi tutto... 

Il Consiglio dei ministri ha varato il decreto sulle nuove misure di semplificazione a favore delle imprese e dei cittadini. La nuova norma, proposta dal Ministro per la pubblica amministrazione e semplificazione, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico, approvato dal Consiglio dei ministri nella riunione del 16 ottobre 2012, va a completare il cammino intrapreso con il decreto legge 9 febbraio 212 n.5 (Semplifica Italia).

Il provvedimento snellisce oneri ed adempimenti in vari ambiti, tra cui sicurezza del lavoro, permesso di costruire, autorizzazioni paesaggistiche, Documento unico di regolarità contributiva.

Leggi tutto...

Semplificazioni, slitta anche il disegno di legge

Leggi tutto...

Un alleggerimento degli adempimenti formali che impegnano le imprese in numerose comunicazioni all'Inail (ma anche alle Asl e al ministero del Lavoro) in materia di sorveglianza sanitaria e valutazione del rischio e uno sconto del 2% sugli interessi di differimento e dilazione per i ratei con cui vengono ripagati i debiti contribuitivi all'Inps.

Sono queste le misure più pesanti contenute nel disegno di legge semplificazioni che ieri il Consiglio dei ministri ha tuttavia deciso di rinviare a una delle prossime riunioni. Un testo composto di 36 articoli (nella versione di entrata) il cui obiettivo strategico è cercare di aggredire un insieme di obblighi burocratici in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro che, da soli, pesano per 4,6 miliardi l'anno sulle imprese.

Leggi tutto...

Annegati da leggi, norme, sanzioni. Il regime del dispostismo amministrativo

 

L'Italia è un regime di dispotismo amministrativo. La discrezionalità della Pubblica amministrazione è diventata pura arbitrarietà attraverso un arcipelago di norme, regolamenti, misure, sanzioni che ricordano più le pratiche punitive e intimidatorie dell’autoritarismo fascista che la giustizia di uno Stato di diritto e le libertà e i diritti soggettivi di una democrazia liberale. Il governo tecnico farebbe bene a rifletterci. Ma temo che non ne abbia la sensibilità culturale; né alcuni dei suoi ministri l'interesse.

Leggi tutto...

Sfida infinita agli eccessi della burocrazia

Autocertificazione e silenzio-assenso: risultati non sempre in linea con le aspettative

tratto da Il Sole 24 ore del 30 gennaio 2012

di Marcello Clarich, Giuliano Fonderico


leggi il documento

Soft administration

Leggi tutto...

Semplificazioni, burocrazie efficienti, meno enti più sussidiarietà

Le pubbliche amministrazioni in Italia sono spesso percepite come un fastidio, un peso, un onere burocratico che frena lo sviluppo delle imprese ed è fonte di disparità ed ingiustizie per i cittadini. A ciò si aggiunge la confusione tra gestione amministrativa e funzione politica che genera “costi di transazione” non sempre leciti.

Leggi tutto...

Commissione parlamentare per la semplificazione

Leggi tutto...

Mercoledì 13 aprile 2011 - 82a seduta
Presidenza del Presidente On. Andrea PASTORE
La seduta inizia alle ore 14,10. IN SEDE CONSULTIVA SU ATTI DEL GOVERNO

Leggi tutto...